L’ansia è uno stato psichico caratterizzato da sentimenti di paura e di preoccupazione apparentemente non connessi ad alcuno stimolo specifico, caratterizzata da sensazioni di tensione, minaccia, preoccupazioni.
Una complessa combinazione di emozioni che includono paura, apprensione e preoccupazione, spesso accompagnata da alterazioni fisiche come palpitazioni, dolori al petto e respiro corto, nausea, tremore interno.
Un segnale di allarme che viene inviato dalla mente e dal corpo, che deriva dalla percezione di non avere sufficienti risorse personali per affrontare le richieste della vita.
Può manifestarsi anche sotto forma di sofferenza psicologica con attacchi di panico, depressione o fobie.
In questi casi il sostegno psicologico è utile per imparare a gestire questi stati spiacevoli e capire da cosa sono originati.